Sito ufficiale
SS Maceratese 1922

Regolamento Velox Giovanissimi

Regolamento Velox

REGOLAMENTO CAT. GIOVANISSIMI U15

ART.1 ORGANIZZAZIONE

LA SOCIETÀ A. C. D. S.S.MACERATESE 1922

INDICE ED ORGANIZZA UN TORNEO A CARATTERE REGIONALE 

DENOMINATO: 35° TORNEO “VELOX”

CHE SI DISPUTERÀ NEI GIORNI 27/05/2024  AL 30/06/2024

PRESSO L'IMPIANTO SPORTIVO: LA PRIMA PARTE IMPIANTI DELLE SOCIETA’-CAMPO DELLA VITTORIA - VILLA POTENZA (M.C.)

ART:2 CATEGORIA DI PARTECIPAZIONE E LIMITI DI ETÀ

IL TORNEO È RISERVATO AI CALCIATORI APPARTENENTI ALLA CATEGORIA UNDER 15 REGOLARMENTE TESSERATI F.I.G.C. CON LA PROPRIA SOCIETÀ PER LA STAGIONE IN CORSO.

UNDER 15 NATI DAL 01.01.2009 AL 31/12/2010

E POSSIBILE UTILIZZARE UN MASSIMO DI 5 (CINQUE) CALCIATORI NATI 2011 CHE ABBIANO COMPIUTO ANAGRAFICAMENTE IL 12° ANNO D'ETA'.

ART.3 PRESTITI

È CONSENTITO IL RICORSO A PRESTITI, IN NUMERO MASSIMO DI 3 (TRE) PER SQUADRA NON INTERCAMBIABILI E VALIDI PER L'INTERA DURATA DEL TORNEO, PREVIA PRESENTAZIONE DI REGOLARE NULLA OSTA RILASCIATO DALLA SOCIETÀ DI APPARTENENZA CHE NON PUÒ ESSERE TRA LE PARTECIPANTI AL TORNEO

ART.4 ELENCHI GIOCATORI

LE SOCIETÀ PARTECIPANTI DOVRANNO PRESENTARE ALL’ORGANIZZAZIONE DEL TORNEO, PRIMA DEL SUO INIZIO, L’ELENCO DEI CALCIATORI CHE  INTENDONO UTILIZZARE, FINO AD UN MASSIMO DI N° 30 DOPO L’AVVENUTA CONSEGNA È PROIBITO APPORTARE MODIFICHE A TALI ELENCHI.

NELLA DISTINTA DA PRESENTARE ALL’ARBITRO PRIMA DELLA GARA SARANNO INDICATI FINO AD UN MASSIMO DI 20 GIOCATORI.

ART.5 SOSTITUZIONI

SONO CONSENTITE N°7 SOSTITUZIONI, INDIPENDENTEMENTE DAL RUOLO, IN QUALSIASI MOMENTO DELLA GARA

ART.6 SOCIETÀ PARTECIPANTI

AL TORNEO PRENDERANNO PARTE LE SOTTO INDICATE SOCIETÀ:

SOCIETA’ SOCIETA’ SOCIETA’ SOCIETA’
Nuova Folgore Vigor Castelidardo ASD Urbania calcio Tolentino 1919
SS Matelica calcio Palombina Vecchia Ponterosso calcio ASD Invictus Grottazzolina
Calcio Corridonia ASD Union Picena Osimo Stazione SSD Civitanovese calcio
Sassoferrato Genga Aurora Jesi SS Settempeda SSD ARL Biagio Nazzaro
Villa Musone Monteluponese calcio Aurora Treia Sangiorgese Monterubbianese
ASD Fabriano Cerreto ASD Senigallia calcio USD Osimana Academy Civitanovese SSDRL
AFC Fermo PGS Robur 1905 Castelfrettese calcio Campiglione Monturano
US Recanatese ASD Giovane Ancona ASD Moie Vallesina Candia Baraccola Aspio
United Civitanova Atl. P.S. Elpidio Cluentina calcio ASD Montemilone Pollenza
Veregrense Salesiana Vigor SS Maceratese 1922 Camerino Castelraimondo
S.M.A.

 

ART.7 FORMULA DEL TORNEO

IL TORNEO SI SVOLGERÀ CON LA SEGUENTE FORMULA E MODALITÀ DI QUALIFICAZIONE

Il Torneo si articola a gironi da quattro uno da cinque squadre si qualificano le prime di ogni girone, più sei seconde meglio

classificate, le ripescate non possono incontrare le prime dello stesso girone.  Seconda parte del Torneo eliminazione diretta.

ART.8 CLASSIFICHE

LE CLASSIFICHE SARANNO REDATTE IN BASE AI SEGUENTI CRITERI:

3 PUNTI PER LA VITTORIA - 1 PUNTO PER IL PAREGGIO – 0 PUNTI PER LA SCONFITTA

IN CASO DI PARITÀ DI PUNTEGGIO VALGONO I CRITERI IN ORDINE ELENCATI:

  1. ESITO DEGLI INCONTRI DIRETTI
  2. DIFFERENZA RETI NEGLI INCONTRI DIRETTI FRA LE SQUADRE A PARITÀ DI PUNTI
  3. DIFFERENZA RETI SUL TOTALE DEGLI INCONTRI DISPUTATI NEL GIRONE
  4. MAGGIOR NUMERO DI RETI SEGNATE SUL TOTALE DEGLI INCONTRI DISPUTATI NEL GIRONE
  5. MIGLIOR POSIZIONE NELLA CLASSIFICA DISCIPLINA
  6. SORTEGGIO

ART. 8 BIS SECONDE CLASSIFICATE:                                                                                                                           

  1-MEDIA PUNTI (TABELLA FIGC)                                                                                                    

  2-MAGGIOR RETI SEGNATE NEL GIRONE                                                                                                                                                                                           

  3-MIGLIOR POSIZIONE NELLA CLASSIFICA DISCIPLINA                                                                                                                                                             

  4-SORTEGGIO

 

ART.9 TEMPI DI GARA

LE GARE SI SVOLGERANNO IN 2 (DUE) TEMPI DELLA DURATA DI 35 MINUTI CIASCUNO LE GARE SI GIOCANO 11>11

SU CAMPI DI DIMENSIONI REGOLAMENTARI CON PORTE REGOLAMENTARI E UTILIZZO DI PALLONI N° 5

ART.10 CALCI DI RIGORE (PREVISTI NELLE FINALI, SEMIFINALI O PARTITE AD ELIMINAZIONE DIRETTA)

IN CASO DI PARITÀ AL TERMINE DEI DUE TEMPI REGOLAMENTARI SI PROCEDERÀ ALL’ESECUZIONE DEI CALCI DI RIGORE CON LE MODALITÀ STABILITE DALLA REGOLA 14 DELLE REGOLE DI GIOCO E DELLE DECISIONI UFFICIALI:

ART.11 TEMPI SUPPLEMENTARI

È PREVISTA SOLO PER LA FINALE 1°E 2°POSTO IN CASO DI PARITÀ AL TERMINE DEI TEMPI REGOLAMENTARI LA DISPUTA DI DUE TEMPI SUPPLEMENTARI DI 10 MINUTI CIASCUNO; PERSISTENDO PARITÀ AL TERMINE DEI DUE TEMPI SUPPLEMENTARI, PER STABILIRE LA VINCENTE SI PROCEDERÀ ALL'ESECUZIONE DEI CALCI DI RIGORE COME ALL'ART.10

ART.12 ARBITRI

LE GARE SARANNO DIRETTE DA ARBITRI F.I.G.C. / A.I.A.

ART.13 DISCIPLINA DEL TORNEO

LA DISCIPLINA DEL TORNEO VIENE AFFIDATA AL GIUDICE SPORTIVO TITOLARE O SUPPLENTE DEL COMITATO DI COMPETENZA

ART.14 AUTOMATISMO DELLE SANZIONI (PER I TORNEI A RAPIDO SVOLGIMENTO)

È PREVISTO L’AUTOMATISMO DELLE SANZIONI CON LE SEGUENTI MODALITÀ: IL GIOCATORE ESPULSO DURANTE UNA GARA NON POTRÀ PARTECIPARE ALLA GARA SUCCESSIVA SALVO MAGGIORI SANZIONI INFLITTE DAL GIUDICE SPORTIVO; IL GIOCATORE CHE NEL CORSO DEL TORNEO INCORRE NELLA SECONDA AMMONIZIONE SARÀ SQUALIFICATO PER UNA GARA SU DECLARATORIA DEL GIUDICE SPORTIVO

ART.15 RECLAMI

EVENTUALI RECLAMI DOVRANNO ESSERE PRESENTATI ENTRO 30 MINUTI DALLA FINE DELLA GARA ACCOMPAGNATI DALLA TASSA DI EURO 50,00; COPIA DEL RECLAMO DOVRÀ ESSERE CONSEGNATA ALLA CONTROPARTE SEMPRE NEI TERMINI DEI 30 MINUTI.

ART. 16 ASSICURAZIONE

È RESPONSABILITÀ DI OGNI SOCIETÀ PARTECIPANTE ASSICURARE AI PROPRI GIOCATORI LA COPERTURA ASSICURATIVA. L’ORGANIZZAZIONE DEL TORNEO È RESPONSABILE DELLA REGOLARITÀ DELLA COPERTURA ASSICURATIVA

ART.17 NORME GENERALI

PER QUANTO NON PREVISTO DAL PRESENTE REGOLAMENTO, VALGONO LE DISPOSIZIONI DEI REGOLAMENTI FEDERALI IN QUANTO COMPATIBILI, E QUELLE RIPORTATE SUL COMUNICATO UFFICIALE N°1 DEL SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO RELATIVO ALLA STAGIONE SPORTIVA IN CORSO.

 

 

TIMBRO

SOCIETÀ

 

 

 

IL PRESIDENTE DELLA SOCIETÀ

              Alberto Crocioni

 Macerata 26/03/2024 DA APPROVARE

 

 

 

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy